5 città dove vivere bene e felici

Visitare le bellezze della spagna

5 città dove vivere bene e felici

Andarsene dall’Italia. Emigrare per cercare lavoro o condizioni di vita più consone al nostro stile di vita.

Ognuno di noi ha delle aspirazioni, dei desideri, dei sogni, degli obiettivi da perseguire.

Ci sono ovviamente diversi fattori che possono far propendere per una soluzione o per un’altra.

La facilità di trovare un’occupazione, la ricerca di un clima migliore, la possibilità di trasformare completamente la propria vita.

Qualsiasi fase voi stiate vivendo, vogliamo suggerirvi cinque mete europee che a noi sembrano coniugare più aspetti positivi.

 

Principali destinazioni Europee

 

Il Nord Europa risulta essere molto amato dagli italiani che cercano città a misura d’uomo, rigore, pulizia, migliore qualità della vita.

E quindi Oslo, Malmoe, Stoccolma, Helsinki, Copenaghen.

La capitale della Danimarca, per esempio, offre buoni trasporti, buone scuole pubbliche, ottimi ospedali, bassa criminalità, grande fermento culturale, incentivi per il business, sensibilità ambientale e meno pioggia e freddo di quanto uno straniero si potrebbe aspettare.

La Svizzera è un’altra meta molto ambita.

Vicina all’Italia, sicura, alto tenore di vita, ricca di industrie, natura e cultura, non è strano sognare di trasferirsi aldilà delle Alpi.

Zurigo, Ginevra, Lugano, Berna sono tutte ottime scelte. La lingua italiana potrebbe comunque far propendere per il Canton Ticino.

La Germania, vera leader economica europea, è stata e resta un faro per coloro che cercano un’occupazione.

Gli immigrati italiani nelle varie città tedesche non si contano.

Trasferirsi a Monaco di Baviera, Francoforte, Berlino, Dusseldorf, Colonia può essere in effetti un’ottima soluzione.

Centri industriali e culturali, offrono alta qualità della vita, pulizia, rigore, regole, serietà, welfare.

La capitale della Baviera, la più grande e ricca regione tedesca, è per esempio una città molto piacevole in cui vivere, con la sua arte, la sua storia, il suo sport e la favolosa birra.

 

La meravigliosa Spagna

 

Cambiamo ora completamente scenario e pensiamo ad uno stile di vita più rilassato.

Non possiamo  non parlare della Spagna.

Chi non ha mai sognato di partire per Barcellona, Valencia, Cadice, Marbella, Siviglia, Granada, Cordoba, e godersi il sole e il caldo, il buon cibo e la musica, imparare a vivere in maniera più lieve e godersi il proprio tempo.

Malaga, nella Spagna del Sud, racchiude tutto questo. Con i suoi monumenti suggestivi, una storia antica e una vita notturna attiva tutto l’anno, la capitale della Costa del Sol conquista chiunque.

C’è poi Siviglia, con la Giralda, il palazzo della contessa di Lebrija e la fantastica cattedrale, infine Cordoba con la Mezquita e il Ponte romano

Chiudiamo questo nostro viaggio alle Canarie. Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote, La Palma, La Gomera e El Hierro formano un grande arcipelago di isole tropicali.

Con il loro clima molto mite tutto l’anno, una natura ricca di flora e fauna, sono un paradiso a poche ore di volo dall’Italia.

In particolar modo, è Tenerife ad essere scelta da moltissimi italiani, soprattutto pensionati, che passano i mesi invernali lontani dalle piogge e dalle nebbie delle nostre regioni.

Ma non solo. Molti giovani si stanno negli ultimi anni trasferendo alla Canarie per studiare e intraprendere nuove attività a contatto con il turismo e con la natura.