Cosa fare a Cuba, parte 1

Cosa fare a Cuba, parte 1

Cuba è uno di quei paesi incredibili che mescola una cultura forte e vibrante, città meravigliose e spiagge irresistibili che ti faranno mettere subito le tue infradito e saltare in questa splendida isola.

Che tu sia un amante della spiaggia, un buongustaio o un appassionato di cultura, c’è un mucchio di luoghi fantastici da scoprire in questa nazione, specialmente nella sua capitale, L’Avana.

Se è la tua prima, seconda o ennesima volta, all’Avana, troverai sicuramente qualcosa di nuovo ed emozionante al tuo arrivo, ma assicurati di includere alcuni di questi spot da non perdere!

Godetevi la vista sul mare dal Malecón

Il Malecón è l’imponente muro di cinta lungo 8 km dell’Avana.

Funziona per tutta la lunghezza della città, il che la rende la piattaforma di osservazione perfetta non solo per l’ottima vista sul mare ma anche per molti siti della città.

Ci sono voluti più di 50 anni per costruirlo, quindi camminare lungo il Malecón è come fare una passeggiata nel tempo in termini di varietà di architettura che vedrai lungo la strada.

Scopri la bellissima cattedrale dell’Avana

La maggior parte delle città da “vedere” include una cattedrale e l’Avana non fa eccezione.

L’architettura della Cattedrale dell’Avana è assolutamente sbalorditiva, e se sei pronto per salire sulla torre, le viste che vedrai dall’alto valgono la pena.

Visita il Cimitero dei Colon

Un cimitero potrebbe non sembrare il più eccitante delle attrazioni e potrebbe anche sembrare un po’ cupo, ma che saprà sicuramente sorprendervi.

El Cementario de Cristobal (dal nome di Cristoforo Colombo) merita sicuramente una visita.

Molte delle 800.000 tombe appartengono a cubani particolarmente ricchi, quindi le lapidi sono opere d’arte.

È interessante notare che sono anche suddivisi in categorie, dai vescovi ai giocatori di baseball, rendendolo uno dei cimiteri più organizzati al mondo.

Lasciati trasportate dal tuo ritmo della salsa

L’Avana è una città viva di musica e il suo patrimonio è sicuramente tangibile nella scena musicale della città.

Assicurati di dare un’occhiata alla danza salsa sensuale e famosa in tutto il mondo, una parte elettrizzante della cultura dell’Avana (idealmente con un cocktail a base di rum in mano).

Dirigetevi verso i punti più vitali come Diablo Tun Tun o La Cecilia, che è uno dei più grandi luoghi di musica all’aperto della città.

Visita Plaza de la Revolución

Che tu sappia molto sulla storia cubana o niente, sicuramente avrai visto il volto di Che Guevara su magliette e poster in tutto il mondo.

L’effetto è leggermente diverso quando guardi un gigantesco murale di quelle caratteristiche ben note dalla parte del Ministero degli Interni dell’Avana.

La piazza è sede di una serie di punti di riferimento riconosciuti tra cui il Capital Building e il Memorial José Martí.