ESTA, il visto necessario per entra negli Stati Uniti: ecco i dettagli

ESTA

ESTA, il visto necessario per entra negli Stati Uniti: ecco i dettagli

Hai in programma in viaggio negli Stati Uniti?

Allora mettiamo insieme tutte le informazioni che devi avere sull’ESTA o sul sistema elettronico che ti autorizzerà a entrare negli Staes.

Si tratta di un sistema creato dal governo degli Stati Uniti affinché tutti i dati di chi entra nel paese vengano raccolti in modo automatico prima dell’effettivo ingresso nel continente.

Dato che si tratta di un viaggio lungo è saggio essere preparati e capire tutto ciò di cui si ha bisogno per superare il controllo delle frontiere senza problemi.

Una delle cose più importanti da ricordare è che l’ESTA è obbligatorio anche per i bambini, indipendentemente dalla loro età.

In poche parole, l’ESTA è necessario per i viaggiatori di tutte le età, sia bambini che adulti.

Si tratta di un requisito legale che deve essere rispettato da tutti i viaggiatori sia che si visitino Stati Uniti, sia che si debba semplicemente transitare in un aeroporto nord-americano.

Cos’è l’ESTA?

L’ESTA è stato introdotto il 12 gennaio 2009.

All’arrivo in aeroporto negli Stati Uniti, tutti i viaggiatori devono essere in possesso visto ESTA valido.

L’ESTA è un modo automatico per determinare lo stato di ammissibilità di un cittadino proveniente da paesi extra-americano ed è un sistema che raccoglie i dettagli del passaporto prima del viaggio effettivo.

A cosa serve l’ESTA?

I cittadini di un Paese in cui è possibile richiedere l’ESTA e che desiderano viaggiare o transitare negli Stati Uniti devono compilare un modulo online per averlo.

L’ESTA sarà quindi valido per 2 anni dalla data di emissione; una volta ottenuto, il permesso autorizza a rimanere negli Stati Uniti per un periodo massimo di 90 giorni consecutivi.

Ci sono attualmente 38 paesi in cui è possibile richiedere un ESTA online:

  • Andorra
  • Australia
  • Austria
  • Belgio
  • Brunei
  • Chile
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Ungheria
  • Islanda
  • Irlanda
  • Italia
  • Giappone
  • Lettonia
  • Liechtenstein
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Monaco
  • Olanda
  • Nuova Zelanda
  • Norvegia
  • Portogallo
  • San Marino
  • Singapore
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Corea del Sud
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Taiwan
  • Regno Unito

Questo programma è stato introdotto per consentire ai titolari di passaporto dei paesi sopra citati di viaggiare senza restrizioni negli Stati Uniti con breve preavviso.

Come si ottiene un ESTA?

È necessario compilare un modulo online e inserire i dettagli del passaporto.

La maggior parte delle richieste per ESTA verrà elaborata in pochi minuti anche se, in alcuni casi, un’applicazione ESTA può richiedere fino a 72 ore per essere approvata.

Quindi ricorda di fare la procedure almeno 3 giorni prima della partenza.

Per ottenere un ESTA si devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • Un passaporto valido
  • Una carta di debito o di credito
  • Un indirizzo email

Una volta ottenuta l’approvazione, riceverai una notifica via email.

Non è obbligatorio stampare il tuo ESTA approvato poiché risulterà collegato al passaporto. Avere una copia stampata a portata di mano, è comunque una buona idea.

Per richiedere un ESTA per i tuoi figli, devi seguire la stessa procedura di cui sopra.

Ricorda che ogni viaggiatore, indipendentemente dalla sua età, deve richiedere un ESTA.

Ti consigliamo di richiedere tutti i visti allo stesso tempo.

Teoricamente, prima dovrai fare la richiesta per i tuoi visti, in quanto genitore, poi dovrai inserire nuovamente le stesse informazioni per i tuoi figli fornendo le tue informazioni quando ti verrà con chi viaggeranno i minori.

In questo modo sarete tutti registrati nello stesso momento e la Protezione del Confine avrà accesso alla richiesta di tutta la famiglia.

Facile e più conveniente.